IRISH OPEN 2020 - CORONAVIRUS

Gli eventi degli ultimi giorni ci stanno demoralizzando, tanta fatica ed impegno, anche economico, per un obbiettivo sportivo e poi dobbiamo accettare con Malincuore di riceve questa mail

"Dear Coach

The Committee of the Irish Open International are hereby requested, directly by FIKBMS (Italian governing body for kickboxing) to stop any team competing in the Irish Open International 2020 that derive from the "Red Zones" in Italy : Lombardia, Veneto, Piemonte.

Due to the serious high risk of contamination from the Corona Virus, these affected zones are not permitted to compete at the Irish Open International 2020.

It is a regrettable situation but a necessity for the prevention of contagion in a highly populated environment.

Thank you for your support,

Irish Open Organising Committee"

Capiamo le ragioni di tale decisioni ma lasciateci esternare il nostro rammarico. 

In questa situazione, dove non sappiamo quanto durerà con allenamenti bloccati dalle ordinanze comunali, fasi di selezioni annullate la situazione per mantenere i nostri Atleti emotivamente attenti risulta sempre più difficile. Auguriamoci che a breve tutto torni alla normalità

Stampa Email